La spazzolatura a secco, o dry brushing

spazzole

24 giu La spazzolatura a secco, o dry brushing

Quando le nostre ospiti ci chiedono un trattamento specifico e naturale per la pelle a buccia d’arancia, da fare da sole a casa noi non abbiamo nessun dubbio a consigliargli, LA SPAZZOLATURA A SECCO o come dicono i fighetti il dry brushing. Chiariamo subito che l’utilizzo di prodotti cosmetici specifici è fondamentale per un risultato più veloce e completo, ma per quanto riguarda un trattamento da effettuare ogni giorno, senza un grande dispendio di tempo, completamente naturale e liberando un po’ la pelle dall’utilizzo di creme ed affini, sicuramente la spazzolatura è il consiglio ideale. I suoi effetti benefici sono molteplici:
1. Detox: la spazzolatura della pelle stimola i vasi linfatici posti al di sotto di essa e ne favorisce l’azione di eliminazione delle tossine;
2. Anti-cellulite: la spazzolature incrementa il microcircolo locale migliorandolo sensibilmente, provocando un effetto antinfiammatorio delle cellule adipose.
3. Esfoliante: quando ci si spazzola si ottiene un’efficace rimozione delle cellule morte sulla nostra pelle, rendendola subito più levigata e morbida.
La spazzolatura va eseguita preferibilmente di mattina, visto che provoca un aumento del livello di energia, a pelle e spazzola completamente asciutte, con movimenti che vanno dalla periferia verso il cuore e con tocco leggero e decorso lineare e perpendicolare alla cute.
La spazzolatura a secco è un rimedio antico utilizzato per il benessere di tutto il corpo. Oggi la spazzolatura assume non solo un valore di beneficio generale del proprio corpo ma acquisisce nuovi valori scientificamente provati, come ad quello di tonificare la muscolatura, vista l’azione propriocettiva della manovra. Questo mix di azioni, come sappiamo, conferiscono alla spazzolatura il valore di trattamento elitario per quanto riguarda la cura della cellulite. É bene ricordare, però, che ci sono delle regole tecniche molto strette, la spazzolatura, infatti, deve essere fatta con spazzole di materiale apposito, morbido e naturale e deve essere una pratica quotidiana.

(scritto da Dario Biglietto)